Il Perugia si sblocca, Lanciano a picco

Termina 2-0 il posticipo del Curi: gli umbri risalgono.

Il Perugia si sblocca. Termina contro il Lanciano la lunghissima astinenza di successi interni del Grifone, che nel Sunday Match della 12a di B piega al Curi la formazione di D’Aversa, tornando a esultare davanti ai propri tifosi, “impresa” che non riusciva dalla prima giornata contro il Como.

Decidono i gol di Del Prete al 33’ del primo tempo (decisiva la deviazione di Aquilanti) e di Fabinho al quarto d’ora della ripresa, ancora su cross di Del Prete, l’mvp del match.

I gol sigillano una gara che ha visto comunque il Lanciano non demeritare, andare sott dopo 30′ equilibrati, e sfiorare più volte il pareggio nella ripresa con Piccolo e Marilungo. Anche il Perugia ha comunque avuto numerose occasioni per arrotondare il punteggio

La formazione di Bisoli risale la classifica grazie al terzo risultato utile di fila (7 punti). Crisi profonda, almeno di punti, per i frentani, penultimi a quota 9. Lunedì il posticipo Crotone-Avellino.

Classifica: Cagliari 26; Cesena 23; Bari 22; Crotone 21 *; Livorno 20; Novara (-2) 19; Pescara 18; Vicenza, Brescia, Spezia 17; Trapani, Latina 16; Perugia 15; V. Entella, Pro Vercelli 14; Avellino *, Ternana 13; Modena 12; Salernitana 11; Ascoli 10; V. Lanciano (-1) 9; Como 8.

Potrebbero interessarti anche...