Palermo, Zamparini: “Piena fiducia nel mister”

“Posavec? Non gli perdonano nulla”.

Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini, in una intervista rilasciata al sito dei rosanero, ha commentato così l’eliminazione dei rosanero contro il Cagliari ai calci di rigore.

“Ho visto un buon inizio, un Palermo ancora un po’ timoroso che deve ancora capire quali sono le sue qualità, però è stato positivo che in campo si sia vista una squadra. Non è che il Cagliari sia debole, è già una formazione abbastanza in palla, ma anche noi lo siamo stati, eèstata una prova positiva. Ritengo che il Palermo sia alla pari del Cagliari, non inferiore. Certo ieri qualche giocatore è sceso in campo con un po’ di timore, ma poi durante la partita è andata meglio e infatti mi è piaciuto soprattutto il secondo tempo. Quelli nuovi devono entrare in palla, è chiaro che non puoi pretendere dal polacco (Murawski, ndr) che entri subito in partita appena arrivato. Deve prendere dimestichezza col campionato. Ma sono contento della prestazione di tutti i giocatori, soprattutto per quella di Aleesami che e’ gia’ in piena forma”. 

La prestazione di Posavec. “E’ giovane e quindi può fare anche degli errori, a Palermo non gli perdonano nulla, mi dispiace, ma il ragazzo ha molto carattere e farà sicuramente un buon campionato”.

Potrebbero interessarti anche...