Tesser: “Pareggio meritato”

“Paulinho ha fatto una gran partita, spesso giocando di sponda, contro una difesa molto fisica”.

“Noi abbiamo iniziato giocando bene, poi sono venuti fuori loro, quando noi abbiamo smesso di pressare, di correre, di essere aggressivi. L’Empoli poi, alla prima occasione, ci ha fatto goal. Abbiamo avuto una buona reazione e – soprattutto all’inizio del secondo tempo -li abbiamo aggrediti, provando a fare goal con Paulinho e Croce. Se dovessimo fare il computo delle vere palle goal, saremmo avanti noi. Loro hanno provato ad attaccare, facendo diversi cross in area, ma noi li abbiamo anticipati e pressati. Dopo abbiamo trovato il pareggio con il gran goal di Brighenti, un goal che lui aspettava da tempo e che ci voleva. Penso che il pareggio alla fine sia meritato, contro una squadra importante: abbiamo fatto le cose che andavano fatte; poi le cose si possono sempre fare meglio. Ogni partita fa storia a sé.: non bisogna mai dimenticare il valore tecnico dell’avversario. Paulinho ha fatto una gran partita, spesso giocando di sponda, contro una difesa molto fisica. La trasferta di Venezia? Penso che almeno tre-quattro elementi abbiano bisogno di rifiatare”.

Attilio Tesser commenta così l’1-1 di sabato pomeriggio con l’Empoli.

Potrebbero interessarti anche...