Tutti giocano per l’Empoli, ma il Parma sale ancora

Pareggio della capolista a La Spezia, dietro rallentano tutte tranne i ducali, capaci di battere per 2-0 il Frosinone.

L’Empoli è stato bloccato a La Spezia sull’1-1, mantenendo però agevolmente la testa della serie B, complici anche i risultati degli altri campi della 34esima giornata di campionato.

Se al Picco non è bastata la rete di Piu per ribaltare l’iniziale vantaggio firmato da Lopez, infatti, il Frosinone si è fatto schiantare al Tardini da un Parma sempre più lanciato nella corsa promozione e che, oltre ai due gol di Di Gaudio, si è concesso il lusso di sbagliare un rigore con Calaiò. Flop casalingo invece per il Palermo, che ha anche rischiato di perdere una partita terminata 1-1 (a Coronado ha risposto Valzania) per il rigore concesso agli abruzzesi e che Pomini ha parato a Brugman.

Solo un pareggio per il Bari, costretto all’1-1 dalla Salernitana al San Nicola, ancora peggio è andata al Cittadella, travolto dalla Ternana per 5-1 dopo il vantaggio di Iori. Poker del Foggia sul campo della Cremonese, vittoria anche per l’Ascoli che ha rifilato un 2-0 al Carpi tra le mura amiche.

Risultati:

Ascoli-Carpi 2-0
3′ Monachello, 45′ Mengoni

Bari-Salernitana 1-1
21′ Henderson (B), 59′ Casasola (S)

Cremonese-Foggia 0-4
32′ Kragl, 34′ Mazzeo, 43′ Nicastro, 61′ Zambelli

Palermo-Pescara 1-1
24′ Coronado (Pa), 39′ Valzania (Pe)

Parma-Frosinone 2-0
20′, 37′ Di Gaudio

Spezia-Empoli 1-1
17′ W.Lopez (S), 72′ Piu (E)

Ternana-Cittadella 5-1
15′ rig. Iori (C), 18′ Montalto, 24′ Signori, 54′ rig., 60′, 67′ Tremolada

Classifica:

Empoli 67, Palermo 58, Frosinone 58, Parma 56, Bari 54, Perugia 53, Venezia 50, Cittadella 50, Carpi 48, Spezia 46, Foggia 46, Salernitana 42, Cremonese 41, Novara 38, Brescia 38, Pescara 38, Entella 36, Avellino 36, Ascoli 36, Cesena 34, Ternana 30, Pro Vercelli 30.

Potrebbero interessarti anche...