Stroppa si gode rimonta e Duhamel

“Non abbiamo mollato mai, volevamo ribaltarla”, dice il tecnico del Foggia, che paragona il suo attaccante a Hubner.

Giovanni Stroppa gongola dopo la vittoria in rimonta del suo Foggia sul campo del Palermo.

“Abbiamo tenuto meglio il campo quando siamo rimasti in superiorità numerica – ha osservato il tecnico dei satanelli -. Siamo stati umili e bravi a non mollare mai, volevamo ribaltarla e ce l’abbiamo fatta. Sono molto soddisfatto per la grande prestazione dei ragazzi. Ora continuiamo così. Duhamel? Non sta ancora benissimo dal punto di vista fisico, ma mi ricorda Hubner. Sta migliorando molto”.

Potrebbero interessarti anche...