Foggia, closing rinviato a gennaio

L’ingresso al 50% delle quote societarie del fondo rappresentato da Follieri era previsto per la fine del mese di dicembre.

L’ingresso del fondo italo-americano rappresentato da Raffaello Follieri per il 50% delle azioni del Foggia è stato rimandato per il 10 gennaio, mentre precedentemente era previsto per la fine del mese di dicembre.

“Abbiamo deciso di rinviare tutto al 10 di gennaio” ha detto Franco Sannella, stando a quanto riferisce La Gazzetta del Mezzogiorno.

Il presidente Lucio Fares ha motivato il rinvio per ragioni organizzative. Nessun commento sulla decisione da parte di Follieri che ha preferito lasciare la spiegazione alla società pugliese.

 

Potrebbero interessarti anche...