Bari, ricorso respinto: playoff in trasferta

La Corte Federale conferma la penalizzazione di due punti, domenica biancorossi sul campo del Cittadella.

Ricorso respinto. Adesso i playoff di Serie B possono davvero partire. La Corte d’Appello Federale ha respinto il reclamo presentato dal Bari avverso ai due punti di penalizzazione che erano stati inflitti al club biancorosso giovedì scorso in primo grado per il mancato pagamento di contributi e ritenute sugli stipendi di gennaio e febbraio. Confermata anche l’inibizione di tre mesi per il presidente Cosmo Antonio Giancaspro.

La squadra allenata da Fabio Grosso resta quindi a 65 punti nella classifica finale del campionato, alle spalle del Cittadella che potrà giocare in casa il turno preliminare dei playoff in gara secca, in programma domenica alle ore 18.30. Alle 21 si affronteranno Venezia e Perugia, le vincenti affronteranno in semifinale rispettivamente Frosinone e Palermo il 6 e il 10 giugno. Finali il 13 e il 16.

Potrebbero interessarti anche...