Frosinone solo in testa, Bari e Parma in crisi

I ciociari travolgono il Pescara e guardano tutti dall’alto. Rivoluzione sul fondo.

Il Frosinone sfrutta l’”assist” dell’Empoli, che nell’anticipo aveva travolto il Palermo, e vola da solo in testa alla classifica: i ciociari liquidano il Pescara in una giornata caratterizzata dagli scivoloni di chi occupa la zona playoff, dove vincono solo Cittadella e Venezia.

Cadono il Parma, il Bari e soprattutto la Cremonese, sconfitta a sorpresa a domicilio dalla Pro Vercelli e la classifica si accorcia alle spalle delle prime, così come in coda grazie ai successi di Pro Vercelli e Ascoli. Punti salvezza per il Foggia, Novara nei guai.  

I risultati:

Brescia-Parma 2-1
38’, 64’ Torregrossa (B); 58’ Ceravolo (P)
 

Cremonese-Pro Vercelli 2-3
16’ Scappini (C); 38’ Castiglia (P); 52’, 66’ Germano (P), 93’ Cavion (C)
 

Foggia-Avellino 2-1
12’ Asencio (A); 35’ Nicastro (F); 68’ Mazzeo (F)
 

Frosinone-Pescara 3-0
50’ Ciano (F); 64’ Terranova (F); 93’ Chibsah (F)
 

Novara-Ascoli 1-2
29’ Puscas (N); 33’ Buzzegoli (A); 37’ Monachello (A)
 

Perugia-Cittadella 1-3
20’ Kouame (C); 43’ Cerri (P); 56’ Schenetti (C); 83’ Strizzolo (C)
 

Salernitana-Carpi 1-2
42’ Poli (C); 45’ Sprocati (S); 73’ Verna (S)
 

Venezia-Bari 3-1
22’ Stulac (V); 31’, 36’ Litteri (V); 61’ Sabelli (B)
 

Classifica: Frosinone 46; Empoli, Palermo 43; Cittadella 38; Parma, Cremonese 36; Venezia, Bari, Carpi 35; Spezia *, Pescara 31; Perugia, Salernitana 30; Avellino 29; Foggia 28; Novara 27; Brescia 26; Virtus Entella *, Cesena *, Pro Vercelli 24; Ascoli 23; Ternana * 22

Potrebbero interessarti anche...