Zamparini: “Le finali sono una roulette”

“Bravo Stellone perchè era l’unica maniera per affrontare questa squadra”

“Partita importantissima e molto difficile perche’ in questo momento secondo me il Venezia era la squadra piu’ forte tra le semifinaliste per il tipo di gioco che pratica e il buon lavoro di Pippo Inzaghi”.

E’ il pensiero del patron del Palermo Maurizio Zamparini che attraverso il sito ufficiale dei roanero esprime la sua soddisfazione per la qualificazione alla finale dei play-off che vedra’ il Palermo impegnato nella doppia sfida con il Frosinone tra mercoledi’ e sabato.

“E’ stato un risultato molto importante, bravo Stellone perche’ era l’unica maniera per affrontare questa squadra. Sono stati tutti molto bravi ed attenti, la dea fortuna ci ha aiutato – continua Zamparini – Tifosi? E’ stata una bella espressione della citta’ di Palermo che e’ vicina alla sua squadra, speriamo che l’anno prossimo sia questa la misura per poter fare il nuovo stadio. Non certamente pero’ con me, ma con i nuovi investitori. Bisogna essere ancora assistiti dalla dea fortuna, in queste finali e’ come giocare alla roulette. Non e’ facile, alcuni episodi determineranno la partita. Ho visto Stellone vicino alla squadra, non bisogna pensare di giocare bene e fare chissa’ che cosa: bisogna essere determinati per ottenere il risultato”, sono le parole riportate da Italpress.

Potrebbero interessarti anche...