Parma, bocciati i ricorsi

Baraye resta squalificato per l’ultima giornata, confermata anche l’ammenda a Faggiano.

La stagione regolare di Yves Baraye è ufficialmente finita. L’attaccante senegalese del Parma, squalificato per due giornate dopo l’espulsione rimediata nel finale della partita di Cesena, si è visto infatti respingere dalla Prima Sezione della Corte Sportiva d’Appello Nazionale il ricorso presentato dal club crociato, che dopo il primo turno di stop contro il Bari contava di poter utilizzare il giocatore nell’ultima partita di campionato, in programma venerdì sera sul campo dello Spezia. Il giocatore potrebbe tornare a disposizione per i playoff, qualora la squadra di D’Aversa non riuscisse a scavalcare il Frosinone al secondo posto nei 90′ finali della regular season.

Respinto anche il reclamo presentato dal Parma avverso la sanzione dell’ammenda di 1.500,00 euro con diffida inflitta al ds Daniele Faggiano, sempre al termine della gara di Cesena. Parzialmente accolto invece il ricorso presentato dal Novara: ridotta da quattro a tre giornate la squalifica di Federico Macheda dopo la gara del 1° maggio in casa della Cremonese.  

Potrebbero interessarti anche...