Arresto Curci, il Foggia prende le distanze

Attraverso un comunicato al società rossonera ribadisce la propria completa estraneità alle vicende giudiziarie che lo riguardano.

Sabato, nel campionato di B, il Foggia di Giovanni Stroppa è stato battuto in casa dal Cittadella, subendo la seconda sconfitta di fila dopo il derby con il Bari: dopo diciassette giornate i punti in classifica sono 18. 

Lunedì la società rossonera ha preso le distanze da Massimo Curci e lo ha fatto attraverso una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale.

“Il Foggia Calcio avendo appreso da notizie di stampa dell’arresto dell’ex socio sig. Massimo Curci, nel ribadire la propria completa estraneità alle vicende giudiziarie che lo riguardano, precisa che lo stesso non riveste alcuna carica all’interno dell’organigramma societario e che la menzione dello stesso quale vicepresidente onorario ha valore meramente simbolico in virtù del ruolo avuto nel passato” vi si legge.

Potrebbero interessarti anche...